Sustainability

Formula E, BMW pronta al debutto

Formula E, BMW pronta al debutto

Mentre i preparativi per la quarta gara della stagione 2016/17 di Formula E a Città del Messico (MEX) continuano a ritmo sostenuto per la squadra MS Amlin Andretti supportata da BMW Motorsport, la pianificazione a lungo termine continua anche per un potenziale ingresso ufficiale della Casa nella quinta stagione. Questo passo comprende la registrazione formale come produttore di Formula E, un passo che è stato fatto da BMW.

La registrazione è stata accettata dalla Federazione Internazionale dell’Automobile (FIA).

Il previsto ampliamento del coinvolgimento di BMW i e BMW Motorsport nella prima competizione per monoposto completamente elettriche è parte della strategia di Motorsport globale a lungo termine del BMW Group.

BMW aveva già compiuto un passo avanti in questa direzione, accettando la stretta collaborazione con il team MS Amlin Andretti all’inizio della stagione in corso. Questa partnership
include una cooperazione in campo ingegneristico e la condivisione delle risorse.

“Fin dalla sua stagione inaugurale, la Formula E ha goduto di un rapido sviluppo ed è ora considerata come un campionato di alto livello”, dice il Direttore della BMW Motorsport Jens Marquardt. “BMW i ha contribuito attivamente come partner ufficiale e ha lasciato il segno nel campionato. Altri produttori hanno ora seguito l’esempio. Tutte le persone coinvolte sono entusiaste della sfida sportiva e tecnologica incarnate dalla Formula E”.

La partnership con il team guidato dalla leggenda delle corse americane Michael Andretti è stata molto positiva. Un primo scambio di idee tra gli ingegneri della BMW e il team Andretti Formula E è stato stabilito attraverso la sincronizzazione dei processi e un trasferimento continuo di conoscenze.

Gli ingegneri della BMW Motorsport, a Monaco di Baviera hanno anche iniziato lo sviluppo di un powertrain per la Formula E. “Abbiamo ancora un sacco di lavoro da fare, ma abbiamo mosso i primi passi,” conferma Marquardt.

“Vogliamo essere perfettamente preparati per il potenziale ingresso ufficiale nella prossima stagione.”

Nessun commento

Lascia un commento