Inclusione sociale Senza categoria

L’Ironman Zanardi è (sempre) da record

Zanardi Ironman Barcellona 2017

Zanardi è ancora da record. Con il tempo di 8h 58′ 59” è il primo paratleta a scendere sotto le 9 ore nell’Ironman. Il che equivale al nuovo record del mondo in questa disciplina. L’appuntamento è a Barcellona proprio nel giorno del referendum catalano (e della repressione del governo). È qui che l’atleta partecipa alla quarta gara full distance dell’anno, dopo Italia, Austria e Croazia.

Zanardi ha quasi 51 anni. Riesce nella grande impresa di scendere sotto le 9 ore nei 226 km di un percorso triathlon full distance. Gara che prevede 3,86 km a nuoto, una prova di ciclismo di 180,2 km e una parte finale di corsa sulla distanza di una maratona completa (42.195 km). Con lui hanno partecipato 3.000 atleti, 102 italiani. Alla fine Zanardi si è classificato 45esimo assoluto. Incredibile.

Zanardi Barcellona 2017

Zanardi ha utilizzato il suo handbike per la prova di ciclismo e la corsa con sedia a rotelle olimpica. “La prova di ciclismo è stata semplicemente eccezionale” ha commentato Zanardi, “penso di essere andato a una media superiore ai 38 km/h perché l’ho completata sotto le 5 ore”. L’ex pilota di Formula Uno non è certo nuovo a queste imprese. Appena qualche settimana fa, nel primo weekend di settembre, aveva conquistato due ori e un argento ai Mondiali di ciclismo in Sudafrica.

Nessun commento

Lascia un commento