Sustainability

Primi test per la monoposto BMW i FE 2018. Il successo della gara di Roma proietta il team già alla prossima stagione.

Primi test per la monoposto BMW i FE 2018. Il successo della gara di Roma proietta il team già alla prossima stagione.

Si è appena concluso il Gran Premio di Formula E Roma che ha ottenuto un grade successo di pubblico e di critica e il BMW Group, attualmente impegnato nella stagione con il Team Andretti, si sta preparando già alla prossima edizione quando parteciperà con una squadra prorpia e la monosposto BMW i FE 2018.

“TechLab per BMW iNEXT”: questo il tag presente sulla nuova auto da corsa BMW i Motorsport per il campionato ABB FIA Formula E mostrata in anteprima assoluta la scorsa settimana.

Questa vettura ha completato la sua prima apparizione storica sulla pista BMW e MINI Driving Academy a Maisach, vicino a Monaco (GER).

E’dotata di trasmissione BMW completamente nuova, che è stata creata specificamente per le corse automobilistiche. La BMW i FE 2018 è il risultato della stretta collaborazione tra gli ingegneri dello sviluppo della produzione di BMW i e della BMW Motorsport.

Il pilota ufficiale BMW Tom Blomqvist (GBR) era al volante della prima auto da corsa completamente elettrica della storia del BMW Group.

“La BMW iFE.18 è una pietra miliare per la nostra azienda”, ha spiegato Marquardt. “Dopo mesi di eccellente collaborazione tra gli ingegneri dello sviluppo della produzione e delle corse, ora possiamo vedere il risultato in azione. Questo progetto di Formula E ha visto il trasferimento di tecnologia più notevole tra produzione e sport motoristici nella storia di BMW. Tutti i partecipanti hanno dato vita al motto “TechLab per BMW i” sin dall’inizio. Non vedo l’ora di vedere l’auto da corsa per la prima volta nei colori della BMW i Motorsport quando la stagione 5 partirà. ”

La nuova trasmissione BMW è il cuore della BMW iFE.18. Il futuro telaio comune per la Formula E è stato presentato per la prima volta all’inizio di marzo al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra (SUI).

Alcune cifre forniscono la prova più convincente degli aumenti delle prestazioni che il nuovo sistema genera per la Formula E, rispetto al motore di produzione della BMW i3.

La vettura da corsa è più leggera del 50 percento, il 66 percento più compatta e assicura il 100 percento in più di prestazioni. Il motore elettrico della BMW i FE 2018 gira il 400 percento in più rispetto alla BMW i3 di produzione.

Nessun commento

Lascia un commento