Browsing Tag

Carlotta visconti

La boccia paralimpica fa grandi passi avanti
Inclusione sociale

La boccia paralimpica fa grandi passi avanti

Al termine dell’esperienza di San Cugat del Valles che ha accolto la rappresentativa italiana in occasione del torneo Open BisFed di Boccia paralimpica, il Direttore Tecnico nazionale Liliana Pucci fa una valutazione tecnica delle prestazioni e dei risultati degli…

Gli Assoluti di boccia Paralimpica
Inclusione sociale

Gli Assoluti di boccia Paralimpica

Sono i padroni di casa dell’Orange Bowl a laurearsi campioni d’Italia alla prima edizione degli Assoluti di Boccia paralimpica. Il progetto boccia paralimpica è nato nel 2016 grazie alla collaborazione con BMW Italia. A Maserà di Padova la società…

Carlotta si prepara per Tokyo 2020
Inclusione sociale

Carlotta si prepara per Tokyo 2020

Per la prima volta nella storia, una nazionale Italiana (con Carlotta e gli altri altri del gruppo) ha partecipato con ben cinque atleti ad una competizione di livello mondiale per la Boccia Paralimpica (World Open di Povoa di Varzim…

La boccia Paralimpica sulla strada di Rio
Inclusione sociale

La boccia Paralimpica sulla strada di Rio


BMW Italia con il progetto SpecialMente è stata partner dei primi campionati italiani di Boccia Paralimpica realizzati da FISPES a Maserà di Padova. L’evento, realizzato in collaborazione con il club locale Orange Bowl, ha raccolto l’adesione di 28 atleti…

Il senso di Carlotta per la neve
Inclusione sociale

Il senso di Carlotta per la neve

Carlotta Visconti è un ciclone di energia. Quando è iniziata l’avventura di SciAbile nel 2003, lei è stata una delle prime a crederci. Quasi più dei maestri della scuola di Sauze D’Oulx e di BMW Italia che ha sposato…

specialmente raccontato da alex zanardi
Culture Inclusione sociale

SpecialMente raccontato da Alex Zanardi

SpecialMente parte da lontano. Da iniziative come la Scuola di SciAbile di Sauze d’Oulx, nata nel 2003 e che all’inizio vedeva la partecipazione di 30-40 persone con diverse disabilità per poi arrivare negli ultimi anni a quasi 200 ragazze…