Culture

Cao Fei e la 18ma Art Car

Cao Fei e la 18ma Art Car

Cao Fei, la prima artista cinese a essere incaricata di disegnare una BMW Art Car, ha condiviso le sue ispirazioni e il concetto del design per la sua “scultura su ruote” durante un briefing per i media presso il suo studio di Pechino giovedì 25 agosto. La 18a BMW Art Car, che è basata sulla BMW M6 GT3, dovrebbe fare il suo debutto nel 2017. Ispirandosi alla velocità delle auto da corsa e agli straordinari cambiamenti nella società cinese negli ultimi decenni, Cao Fei utilizzerà questa installazione per interpretare i temi del secolo, come, per esempio, la guida autonoma e l’incontro tra mondi virtuali e realtà.

“L’auto è il fattore chiave per capire i cambiamenti che avvengono nella società cinese contemporanea. La velocità di un’auto e i rapidi cambiamenti nella società cinese sono le mie ispirazioni per la creazione della 18a BMW Art Car. Ma la mia BMW Art Car – ha detto Cao Fei – adotterà unah forma espressiva completamente diversa da quelle precedenti. Sarà un’interpretazione del tema del secolo, cioè, l’idea che entriamo in uno scenario di ‘terra di nessuno’. Per esempio, auto e aerei autonomi e realtà virtuale”.

Durante il briefing per i media, Thomas Girst, responsabile del BMW Group Cultural Engagement, ha sottolineato la storia e le innovazioni delle BMW Art Car, dicendo che “l’arte è uno specchio che può riflettere il futuro nella realtà di oggi. Il BMW Group crede che sostenibilità, connettività e guida autonoma rappresentino i trend per la mobilità individuale del futuro. Siamo lieti che le idee dell’artista per la 18a BMW Art Car, per quanto riguarda le auto del futuro, la società e il genere umano, siano in linea con la visione di BMW sulla mobilità del futuro”.

Come è avvenuto con le precedenti BMW Art Car , la 18a vettura della collezione parteciperà ad una gara in Asia e sarà anche esposta in un importante museo, diventando così l’ultimo esempio dell’impegno del BMW Group per promuovere arti e comunicazioni interculturali.

Nessun commento

    Lascia un commento

    *

    code