Sustainability

IMPEGNO MANTENUTO. PER IL 2020 IL BMW GROUP HA RAGGIUNTO E SUPERATO GLI OBIETTIVI DI EMISSIONI DI CO2 FISSATI DALL’UE: MENO DI 100 g/km DI MEDIA PER LA FLOTTA.

Prototipi mobilità elettrificata BMW Group

Come ribadito più volte nel corso dell’anno, nonostante le difficoltà generate dalla pandemia e dalla conseguente ripercussione sull’economia dei mercati in cui opera, il BMW Group ha confermato di aver raggiunto il target di emissioni di CO2 per il 2020 stabilito dall’Unione Europea per i costruttori di autoveicoli. L’annuncio è giunto per voce di Pieter Nota, Membro del Consiglio di Amministrazione di BMW AG e Responsabile Customer, Brands and Sales: “Grazie alle nostre tecnologie Efficient Dynamics e agli oltre 135.000 veicoli elettrificati consegnati in Europa, abbiamo ampiamente rispettato gli obiettivi di emissioni CO2 della nostra flotta in UE riuscendo persino a scendere di pochi grammi al di sotto della soglia obbligatoria”.

Ruolo delle tecnologie per la riduzione delle emissioni e mobilità elettrificata

Il risultato raggiunto dalla media dei veicoli del BMW Group nella UE è inferiore ai 100 g/km. Questo notevole risultato è stato ottenuto principalmente grazie a due fattori. Il primo è rappresentato dalle tecnologie destinate alla riduzione di consumi ed emissioni introdotte a partire dal 2007 con l’etichetta “Efficient Dynamics”. Il secondo è l’espansione della mobilità elettrificata avvenuto nel corso del 2020. Il BMW Group è tra i pionieri della mobilità elettrica. Nel 2020 in tutto il mondo sono stati venduti un totale di 192.646 veicoli BMW e MINI elettrificati – un terzo in più rispetto al 2019. Le vendite di veicoli completamente elettrici sono aumentate del 13%. Le vendite di veicoli ibridi plug-in sono cresciute di quasi il 40%. In Europa, i veicoli elettrificati hanno rappresentato fino al 15% delle vendite totali.

Obiettivi strategici al 2030

Nella strategia di sostenibilità del BMW Group la riduzione delle emissioni di CO2 rappresenta una delle priorità dell’azienda. Il BMW Group ha definito obiettivi chiari per la riduzione di CO2 che traguardano al 2030, che si estendono per l’intero ciclo di vita dei prodotti. L’attenzione è costante: dalla catena di fornitura alla produzione fino alla fine della fase di utilizzo. L’obiettivo è ridurre complessivamente le emissioni di CO2 per veicolo di almeno un terzo. Per la flotta di oltre 2,5 milioni di veicoli prodotti dal BMW Group nel 2019, ciò corrisponderebbe a una riduzione di oltre 40 milioni di tonnellate di CO2 durante il loro ciclo di vita entro il 2030.

Nessun commento

Lascia un commento