Sustainability

iFoodies Award 2016, un grande successo!

IFoodies Award 2016, un grande successo!

Grande successo mediatico per gli iFoodies Award 2016. Il progetto di iFoodies è nato nel 2013, ponendosi come obiettivo la promozione delle aziende agricole italiane diffuse sul territorio che producono secondo principi di sostenibilità e biodinamicità. In questi tre anni, l’App iFoodies powered by BMW i con oltre 100.000 download si attesta al vertice delle app più scaricate nel settore food, rendendola la prima realtà del settore food in Italia.

Le oltre tremila aziende agricole inserite su iFoodies rappresentano delle eccellenze del territorio e delle realtà molto apprezzate. Per questo motivo, attraverso iFoodies Award 2016 si è voluto premiare quelle realtà che hanno ottenuto un più elevato riscontro di gradimento sulla piattaforma, attraverso le preferenze espresse da coloro che l’hanno scaricata e hanno attribuito un “cuore”, in linea con la filosofia dei “like” dei Social network.

La classifica non intende stabilire un ranking di valori, quanto piuttosto contribuire alla promozione della cultura del territorio e alla valorizzazione di quelle aziende medio/piccole che contribuiscono alla ricchezza alimentare e culturale dell’Italia.

Per il 2016, le aziende che hanno ricevuto il maggior numero di “like” sono state:

Al primo posto, Azienda Agricola Biodinamica San Valentino di Rimini: 1.132 like. L’azienda Agricola San Valentino è situata a pochi km dal mare sulle colline riminesi che guardano verso il Monte Titano; questa esposizione crea un micro clima unico che lo si avverte anche nei vini. Il loro è un progetto atto a valorizzare i vini locali ed in particolare il Sangiovese di Romagna dove tutta la produzione è rivolta al rispetto totale della Terra, infatti produce vini Bio e Biodinamici.

Al secondo posto, Cooperativa la Collina di Reggio Emilia: 973 like. La Cooperativa Agricola La Collina nasce nel 1975 da un gruppo di giovani di Reggio Emilia che credono nella possibilità di unire vita, lavoro e accoglienza del disagio sociale.

Al terzo posto, Società Agricola “La Chèvre heureuse“ di Saint Marcel (AO): 891 like. “La capra deve anzitutto essere felice”, questo il mantra essenziale, ereditato da un allevatore francese, ha guidato la nascita dell’Azienda Agricola La Chèvre Heureuse dal 2003, quando Ruben e Roberta hanno deciso di trasferirsi a Champremier, a 1400m, con le loro capre.

Extra iFoodies Award 2016
Extra iFoodies si propone di identificare quelle realtà, persone, istituzioni o iniziative che, a vario titolo, contribuiscono a diffondere la cultura enogastronomica in Italia e nel mondo.

La rivista Dispensa è stata premiata perché è un progetto realizzato in maniera totalmente indipendente che sostiene un lavoro di enorme qualità da parte di tutta una redazione che punta sulla estrema qualità della forma dei contenuti e della fotografia.

Nessun commento

Lascia un commento