Culture

BMW nella top ten delle aziende con la miglior reputazione in Italia nel 2017

BMW al top per Reputation in Italia anche nel 2017

BMW si conferma nella top ten delle aziende più reputate in Italia. A dirlo è l’annuale classifica del Reputation Institute “2017 Italy RepTrak®”, presentata nei giorni scorsi a Milano, che assegna al gruppo tedesco una reputazione di 80,6 punti/100.

“Una reputazione eccellente, come il valore assegnato a BMW dagli italiani, è l’evidenza della capacità di aver costruito ormai un rapporto fiduciario e valoriale con gli italiani”, ha dichiarato Fabio Ventoruzzo, Director del Reputation Institute a margine della presentazione della ricerca.

“In uno scenario – ha poi proseguito – in cui il settore automotive ancora sconta la crisi dovuta agli effetti del dieselgate, infatti, BMW ha saputo integrare nei prodotti e servizi offerti dall’azienda le aspettative di trasparenza, responsabilità e innovazione che gli italiani si aspettano dal settore auto in questo momento”.

Gli italiani hanno riconosciuto proprio nell’innovazione uno dei driver distintivi dell’azienda: BMW è infatti risultata essere l’azienda del settore auto con il migliore giudizio sui temi dell’innovazione nel 2017.

“Ci fa molto piacere – ha dichiarato Sergio Solero, Presidente e A.D. Di BMW Italia – essere ancora una volta tra le migliori aziende in termini di reputation. In panel completamente diverso rispetto a quello degli scorsi anni, restiamo nella top ten delle aziende leader con un valore di oltre 80 punti”.

“La nostra visione della mobilità del futuro, la grande innovazione incarnata da un brand come BMW i e dal nostro car sharing Drive Now – ha proseguito Solero – ci consentono di essere riconosciuti come leader nel settore. La decisone di connettere tutta la gamma da luglio dello scorso anno e progetti di comunicazione innovativi come il portale Innovision ci hanno aiutato nel posizionamento e nel percepito degli italiani”.

“Inoltre – ha concluso – ci fa piacere rilevare che il settore della Corporate Social Responsibility sia cresciuto di oltre due punti in valore, a testimonianza dell’apprezzamento del nostro progetto di CSR SpecialMente che è diventato patrimonio di tutta l’azienda e che ha ampliato ed esteso il suo raggio d’azione nel 2016”.

Per accedere all’elenco completo delle aziende più affidabili in tutto il mondo si prega di visitare: http://www.reputationinstitute.com

Nessun commento

Lascia un commento