Sicurezza stradale

Bmw Italia e Clinica Mobile insieme per la sicurezza stradale

Bmw Italia e Clinica Mobile insieme per la sicurezza stradale

BMW Italia, attraverso il programma di responsabilità sociale Specialmente (www.specialmente.bmw.it), è partner di Clinica Mobile, fornendo i mezzi per gli spostamenti dell’equipe medica nelle tappe Europee della MotoGP e del Campionato del Mondo WorldSBK.

La Clinica Mobile rappresenta un’istituzione nel paddock della MotoGP e della Superbike. Nata per volontà del dott. Claudio Costa e oggi gestita dal dott. Michele Zasa, negli anni si è evoluta fino a diventare un partner insostituibile non solo per i piloti, ma anche per le Case che si occupano di sicurezza passiva.

“Siamo orgogliosi di essere partner della Clinica Mobile con cui condividiamo valori come la ricerca, la tutela della vita dei conducenti dei nostri mezzi a due e quattro ruote e la passione per le corse” – ha dichiarato Roberto Olivi, Direttore relazioni istituzionali e Comunicazione di BMW Italia – “La sicurezza stradale è un valore strategico per il BMW Group e rappresenta anche uno dei tre pilastri del nostro impegno sociale, che va sotto il cappello di SpecialMente. Sicurezza non significa solo prodotti sicuri a due e quattro ruote, ma anche educare gli automobilisti e i motociclisti ad una guida responsabile, come testimoniato anche dalla recente campagna ideata da Alex Zanardi e realizzata da BMW Italia con l’approvazione della Polizia Stradale denominata CoverYourPhone per sensibilizzare alla guida senza distrazioni.”.

“Sono estremamente felice di poter stringere questa partnership con BMW Italia, per il prestigio del marchio e dei suoi prodotti, ma soprattutto perché Clinica Mobile condivide l’importanza della sicurezza stradale su due e quattro ruote. Per tanto, siamo fieri di essere parte del progetto SpecialMente e di rappresentare, insieme a BMW, un’istituzione che salvaguarda e promuove la sicurezza, anche per gli utenti al di fuori del Motomondiale” – ha dichiarato il Dott. Michele Zasa, Direttore Sanitario di Clinica Mobile.

La collaborazione con Clinica Mobile è solo l’ultima in ordine di tempo a testimonianza dell’impegno del BMW Group a favore della sicurezza su strada. BMW Motorrad è infatti da oltre 90 anni pioniere in tema di innovazione e sicurezza, dettando gli standard della guida sicura nell’industria motociclistica attraverso alcune pietre miliari.

Eccone alcune:

1978 – Nasce la prima collezione di abbigliamento tecnico BMW Motorrad

1981 – Nasce il primo casco modulare in assoluto

1988 – Per la prima volta al mondo una moto di serie viene offerta con il sistema ABS

2001 – Viene introdotto l’ABS integrale

2004 – Nasce prima regolazione duolever in una Motorrad

2008 – Viene introdotto il sistema Neck brace

2010 – Viene introdotto il faro adattativo

2015 – viene introdotto il side view assist per la segnalazione dell’angolo cieco in fase di sorpasso

2016 – debutta per la prima volta su una moto il sistema di chiamata d’emergenza eCall integrato sul veicolo

Nessun commento

Lascia un commento