Culture Inclusione sociale Sustainability

“TheRoadMap” è il nuovo magazine semestrale realizzato da BMW Italia per affrontare i temi della reputazione, della responsabilità sociale d’impresa e della sostenibilità.

Cover TheRoadMap 01.2021

BMW Italia ha realizzato il primo numero di una pubblicazione intitolata “TheRoadMap – STORIES FOR THE COMMON GOOD”. Il magazine verrà pubblicato con cadenza semestrale. Nasce dalla volontà dell’azienda di offrire una piattaforma di comunicazione e confronto sui temi della reputazione e della responsabilità sociale d’impresa.

Con il magazine TheRoadMap il BMW Group offre le sue riflessioni sul tema del ruolo delle aziende nella società moderna. Inoltre illustra il contributo alla società portato attraverso SpecialMente, il programma di CSR di BMW Italia. All’interno trovano spazio contributi di giornalisti, scrittori, esperti della comunicazione, operatori del terzo settore e storie di personaggi che offrono stimoli ed esempi di vita.

Il titolo scelto per il numero 01/2021 è “Frameless Perspective”. I contenuti del magazine sono organizzati in tre sezioni:

Human to Human

La sezione “Human to Human” si concentra sulle tematiche di interesse dal punto di vista sociale e antropologico. La sezione si apre con un estratto di un recente discorso di Oliver Zipse, Presidente del Consiglio di Amministrazione di BMW AG, sulla strategia di sostenibilità ambientale dell’azienda. A seguire troviamo cinque contributi inediti. Paolo Iabichino, creativo tra i più affermati, riflette sull’era che stiamo vivendo definendola “Ibridocene”. Stefano Arduini, direttore del mensile Vita, racconta le sfide del terzo settore e della necessità, soprattutto ora, di andare oltre i confini. La Scuola Holden, fondata da Alessandro Baricco, reinterpreta il concetto di “Umanesimo” attualizzandolo attraverso la formula delle “Contemporary Humanities”. Michele Tesoro Tess, vicepresidente esecutivo di RepTrack, spiega il percorso necessario per vincere la sfida della “Reputation Economy”. Enzo Manes, fondatore di Dynamo Camp e di innumerevoli attività nel campo della filantropia, fa il punto sulla situazione delle organizzazioni no profit con un punto di vista chiaro: il terzo settore non fa supplenza.

Stories

Nella sezione “Stories” ascoltiamo sei voci, che ci raccontano mondi diversi ma accomunati dalla passione e dalla voglia di andare oltre i limiti: Carlotta Visconti (atleta della nazionale di Boccia Paralimpica), Michele Masneri (giornalista de Il Foglio e scrittore), Giovanni Cupidi (blogger, scrittore e vincitore del Premiolino BMW SpecialMente nel 2019), Massimo Bottura (miglior chef del mondo ma anche fondatore di imprese sociali come Food for Soul e Tortellante), Emiliano Malagoli (pilota di motociclette e fondatore della Onlus Diversamente Disabili) e Giorgio Terruzzi (giornalista e scrittore).

Numbers

La terza sezione di TheRoadMap illustra i risultati ottenuti dal programma di responsabilità sociale d’impresa del BMW Group Italia. Il programma SpecialMente è nato ufficialmente nel 2014 ma raccoglie anche iniziative nate anni prima. Tra queste rientra SciAbile, la scuola di sci per persone con disabilità, che ha di fatto dato il via nel 2003 ai progetti di Corporate Social Responsibility di BMW Italia. Tra i numeri di rilievo associati a SpecialMente spicca quello delle persone raggiunte nei 18 anni di attività: oltre 1,3 milioni di persone sono venute in contatto con il programma di CSR, sia attraverso attività sul territorio e che con iniziative digitali.

Vi proponiamo l’editoriale di questo primo numero di TheRoadMap, di Massimiliano Di Silvestre, Presidente e Amministratore delegato di BMW Italia:

DiSilvestre_UnoScopoPiùGrande

Nessun commento

Lascia un commento