Culture

Dialogo interculturale

Inclusione sociale

Sicurezza stradale

Sustainability

    Dialogo interculturale Inclusione sociale

    BMW al fianco delle Nazioni Unite contro la discriminazione razziale

    BMW al fianco delle Nazioni Unite contro il razzismo

    Per celebrare la Giornata Internazionale delle Nazioni Unite per l’eliminazione della discriminazione razziale il 21 marzo 2020, il BMW Group ha preso posizione per maggiore tolleranza e coesistenza.

    Un nuovo film sui social media del BMW Group mostra che la diversità e le diverse prospettive svolgono un ruolo importante nel trovare le migliori soluzioni per la società.

    I dipendenti di oltre 120 paesi in tutto il mondo lavorano insieme con successo presso il BMW Group: persone di culture diverse, con visioni del mondo e credenze religiose diverse.

    Lavorano per il BMW Group in team a livello globale, sviluppando idee creative e soluzioni innovative per la mobilità sostenibile del futuro.

    La diversità è alla base del successo del BMW Group.

    Per il BMW Group, la conoscenza di lingue e culture diverse non solo riflette l’ambiente di lavoro globale, ma è anche cruciale nella competizione per nuovi mercati, clienti e giovani talenti qualificati.

    “La diversità è alla base del nostro successo. Un ambiente di lavoro privo di pregiudizi, combinato con una convivenza rispettosa, sono requisiti importanti per questo”, ha affermato Ilka Horstmeier, Member of the Board of Management of BMW AG – Human Resources.

    Il BMW Group è anche impegnato nella tolleranza, apertura e diversità al di fuori dei propri dipendenti.

    Nel 2011, la società ha avviato una partnership con le Nazioni Unite, l’UN Alliance of Civilizations (UNAOC) per promuovere il dialogo internazionale e la comprensione interculturale.

    La partnership con le Nazioni Unite premia progetti innovativi con l’Intercultural Innovation Award.

    L’obiettivo è consentire alle iniziative locali di espandersi alle piattaforme internazionali in modo che possano contribuire a una maggiore prosperità e tolleranza nella società.

    Le iniziative riconosciute dal BMW Group e UNAOC hanno già supportato 3,6 milioni di persone in 112 paesi in tutto il mondo.

    Ilka Horstmeier: “Insieme a UNAOC, vogliamo attirare l’attenzione su progetti interculturali in tutto il mondo e arricchire la società con idee innovative.

    Oltre al supporto finanziario, offriamo ai vincitori anche la possibilità di sfruttare le competenze chiave del BMW Group per sviluppare con successo i loro progetti “.

  • Culture

    Fondazione Prada e BMW Italia insieme per la cultura

    BMW Group Italia ha siglato una partnership con Fondazione Prada nell’ambito del proprio impegno nella valorizzazione delle iniziative culturali. Questa strategia ha portato a promuovere attività tra le più rilevanti del…